Link al nuovo sito USL Toscana Centro           POST-IT3
                                                                              
Percorso:
ISCRIZIONE OBBLIGATORIA AL S.S.R. PDF Stampa E-mail

ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI NON APPARTENENTI ALL'U.E., ALLO SPAZIO ECONOMICO EUROPEO (S.E.E.), ALLA CONFEDERAZIONE SVIZZERA O AI PAESI CONVENZIONATI CON I QUALI L'ITALIA INTRATTIENE RAPPORTI DI RECIPROCITA' ASSISTENZIALE E GLI APOLIDI.

 

Hanno titolo all'iscrizione al SSR i titolari di permesso di soggiorno rilasciato per:

  • lavoro subordinato od autonomo
  • motivi familiari (ricongiungimento e compresi i familiari ultrasessantacinquenni con ingresso in Italia precedente al 5 novembre 2008)
  • asilo politico o rifugiato
  • asilo umanitario, motivi umanitari o protezione sussidiaria
  • richiesta di protezione internazionale
  • richiesta di asilo (anche “Convenzione Dublino”)
  • attesa adozione
  • affidamento ivi compresi i minori non accompagnati
  • richiesta di cittadinanza
  • possessori di carta di soggiorno e soggiornanti di lungo periodo
  • familiari non comunitari di cittadino comunitario iscritto al SSR
  • attesa di occupazione
  • attesa di regolarizzazione (iscrizione di tre mesi, in attesa della definizione della pratica, per coloro che hanno fatto domanda di regolarizzazione o emersione dal lavoro irregolare)
  • cittadino straniero in possesso di permesso di soggiorno per assistenza minore lettera e), art.55 Legge n. 29/2009;
  • motivi di studio per maggiorenni precedentemente iscritti a titolo obbligatorio
  • permessi per motivi di giustizia, in pendenza di giudizio
  • motivi religiosi per religiosi che svolgono un’attività lavorativa e ricevono una remunerazione soggetta alle ritenute fiscali (es. parroci)
  • status di apolide
  • motivi di salute/umanitari (escluso ingresso per cure mediche)
  • motivi di studio qualora siano studenti che svolgono attività lavorativa

Documenti necessari

  • permesso di soggiorno ove previsto (nel caso non vi sia esplicitata la motivazione si richiede relativa autocertificazione).
  • residenza anagrafica o autocertificazione della residenza in mancanza di ciò si considera sufficiente la dimora indicata sul permesso di soggiorno
  • codice fiscale

Iscrizione al S.S.R.

Coincide con il periodo di validità del permesso di soggiorno e, alla scadenza dello stesso, il cittadino straniero, per avere titolo alla assistenza sanitaria, deve provvedere al rinnovo.

Il diritto all’iscrizione al S.S.R. cessa per:

  • mancato rinnovo del permesso di soggiorno
  • revoca o annullamento del permesso di soggiorno
  • espulsione del cittadino straniero
  • cambiamento Regione di residenza

Tipologia di prestazioni sanitarie erogabili

I cittadini stranieri iscritti al SSR hanno diritto a parità di condizioni con il cittadino italiano a tutte le forme di assistenza sanitaria previste dai Livelli Essenziali di Assistenza e dai livelli aggiuntivi previsti dalla Regione Toscana, se residenti nel territorio regionale.

Minori

I minori stranieri presenti sul territorio, indipendentemente dal possesso del permesso di soggiorno, previa presentazione di un legale certificato di nascita si iscrivono annualmente al SSR, con possibilità di rinnovo, fatti salvi i casi di permesso di soggiorno per i quali la normativa non consente l'iscrizione al SSR.

Ai minori stranieri soggiornanti per recupero psico-fisico e ospitati presso famiglie, enti o associazioni, nell'ambito di Programmi solidaristici di accoglienza temporanea autorizzati dal Ministero della Solidarietà – Comitato Minori stranieri o dalla Regione Toscana, deve essere garantita l'assistenza sanitaria per tutta la durata del soggiorno previa esibizione di documentazione attestante l'affido temporaneo nell'ambito dei detti Programmi.

Detenuti

La tutela del diritto alla salute dei detenuti e degli internati rientra nella competenza del SSN. Tale normativa prevede l'iscrizione obbligatoria al SSR di tutti i cittadini stranieri in possesso o meno del permesso di soggiorno, per la durata della pena.