Percorso: Home
PDF Stampa E-mail

 

testatarassegnastampa

 

Comunicato Stampa

TERAPIE INNOVATIVE IN ONCOLOGIA

PROLUNGANO LA VITA DEI PAZIENTI

 

Scritto da Daniela Ponticelli, mercoledì 10 maggio 2017

 

Pistoia La ricerca scientifica in Oncologia e le recenti conoscenze genetiche ed epigenetiche degli ultimi anni, hanno consentito un miglioramento della probabilità di cura delle patologie oncologiche, il prolungamento della sopravvivenza dei pazienti ed una "cronicizzazione" di alcune patologie tumorali con farmaci e strategie terapeutiche che consentono anche il rispetto della qualità di vita.

L'Oncologia moderna ha pertanto il dovere di considerare la reale efficacia, il rapporto rischio-beneficio e la sostenibilità' economica dei nuovi farmaci, avendo come obiettivo terapie "personalizzate" e sempre più mirate verso "target" specifici.

In occasione pertanto del riconoscimento ottenuto da Pistoia come "Capitale della cultura" per il 2017, l’unità operativa di Oncologia di Pistoia e della Valdinievole, il Dipartimento Oncologico dell'Azienda USL Toscana Centro e l'ITT (Istituto Toscano Tumori), con il patrocinio dell'AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), organizzano venerdì prossimo 12 maggio per l’intera giornata l'evento congressuale "FOCUS ON: terapie innovative in Oncologia", presso Hotel Villa Cappugi, Pistoia.

L'obiettivo dell'incontro è pertanto non solo quello di confermare l'importanza della ricerca e della metodologia scientifica in Oncologia, mantenendo un "fil rouge" con il ruolo culturale e storico della città, ma anche quello di affrontare le problematiche della sostenibilità della ricerca "libera" e dell'innovazione tecnologica e quelle dell'organizzazione dei percorsi oncologici patologia-specifici rafforzando il ruolo della Rete Oncologica Toscana per facilitare la collaborazione tra i vari centri.

Al meeting saranno pertanto presenti Oncologi italiani " opinion leader" nelle patologie oncologiche di maggior incidenza e rilevanza, per le quali il 2016 è stato un anno di grandi novita' e cambiamenti nella pratica clinica e verra' affrontato' inoltre anche il ruolo della "immunoterapia Oncologica", che sta cambiando la "storia" di alcune forme di tumore.

Nell’ambito del Convegno, in particolare, si parlerà del tumore polmonare, al colon retto e genito urinario.

E’ prevista la partecipazione oltre che degli oncologi, dei radiologi, radioterapisti, chirurghi, gastroenterologi, genetisti, anatomo patologi, medici di medicina interna, ginecologi, ostetrici, pneumologi, biologi e farmacisti.

 

 

Selezioni Servizio Civile Regionale


Banner 382 181 Meningite

Banner Basket Donare Sangue 382 181

bottone fondazione